Commenta

Esami di riparazione in arrivo per 3mila studenti, uno su cinque I ragazzi 'rimandati a settembre'

studenti

Ultimi giorni di studio per i ragazzi delle superiori che – in termini tecnici – hanno il “giudizio sospeso”. In sostanza si tratta dei “rimandanti a settembre”, dei giovani che dovranno passare per “esami di riparazione”. Sono alcune migliaia anche in provincia di Cremona gli studenti che dovranno dimostrare di essere pronti a “cancellare” i propri debiti. Secondo i dati dell’Ufficio scolastico territoriale di Cremona, si parla di 2830 ragazzi nelle scuole statali (su un totale di 14471 scrutinati, cioè il 19,56%) e di altri 96 nelle scuole paritarie (su un totale di 577 scrutinati, pari al 16,64%). Complessivamente, quindi,  gli studenti chiamati ad affrontare un’estate caratterizzata da un’attività di studio decisamente più intensa del solito, necessaria per non rimanere indietro rispetto ai compagni di classe sono 2926, il 19,44% degli scrutinati. Come riporta il quotidiano La Repubblica, a livello nazionale la percentuale di giovani delle superiori con “giudizio sospeso” è del 27,6, mentre in Lombardia la sospensione del giudizio ha toccato il 29,5% degli scrutinati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti