Lettere
Commenta10

Raduno neonazista in Regione, autorità prendano posizione

da Anpi Cremona

Dal 12 al 14 settembre 2013, in una località non ancora precisata della Lombardia, è previsto un raduno neonazista promosso da Forza Nuova al quale parteciperanno formazioni che si caratterizzano per la loro carica antisemita, xenofoba e razzista provenienti da tutta Europa.
L’ANPI Lombardia ha già sollecitato le autorità competenti e le Istituzioni chiedendo che il raduno neonazista, che si pone in aperto contrasto con i principi sanciti dalla Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza, e dalle leggi Scelba e Mancino, venga vietato.
L’ANPI Cremona si rivolge alle autorità competenti, Sindaco, Prefetto, Questore, Presidente della provincia, perché prendano posizione contro questo evento.
L’ANPI Cremona chiede inoltre che, nei Consigli Comunale e Provinciale, venga discusso il tema della recrudescenza delle iniziative nazifasciste sul nostro territorio.

La presidenza ANPI provinciale Cremona

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti