6 Commenti

La Cremo fa ricorso su Pontiggia E organizza allenamento in città

cremo1

AGGIORNAMENTO – La Cremonese ha preannunciato il ricorso riguardante la partita disputata venerdì sera a Bergamo contro l’Albinoleffe e finita con il pareggio di 2 a 2. Lunedì verrà depositato. Il motivo? La società grigiorossa contesta l’ingresso in campo al ’59 del giocatore avversario Pontiggia, al posto di Corradi. Pontiggia è entrato in partita nonostante fosse stato squalificato per sei giornate nel corso della finale del campionato Berretti del maggio scorso. Secondo la Cremo, stando al regolamento, il giocatore non avrebbe potuto disputare la gara. Nel caso di un giudizio positivo sul ricorso, la società grigiorossa vincerebbe a tavolino la partita contro l’Albinoleffe.
Intanto, allenamento fuori dagli schemi, soprattutto fuori dai cancelli. Il giorno dopo l’anticipo a Bergamo, mister Torrente ha deciso di organizzare un defaticamento del dopo gara un po’ particolare. Ha radunato i suoi giocatori e li ha portati a correre per il centro della città. “Allenamento alternativo per stare in mezzo a tutti i sostenitori grigiorossi”, ha postato la società su Facebook e Twitter prima del via alla corsa. Un segnale a parte del mister e dello staff del legame profondo con la città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • per respirare aria buona!si sa,correre in città fa bene,soprattutto con i PM10!

    • cico

      e i vigili dov’erano?

      • nico

        a fare le multe con il telepass in tangenziale !! mai che se ne veda uno quando serve…

        • cico

          stasera pescegatto fritto?

      • Talos

        Perchè servono i vigili per dirigere un allenamento? Pensavo bastasse il mister

      • pino

        ma i vigili che c’entrano?