Commenta

Le emozioni del volo simulato, serata al Dopolavoro Fs

volo-evid

L’associazione Piloti virtuali italiani, sezione di Piacenza, organizza per venerdì prossimo 20 settembre presso la sede del Dopolavoro ferroviario di via Bergamo, ore 21, una serata per approfondire la cultura aeronautica e promuovere i corsi dell’associazione. L’evento si intitola “A spasso per i cieli” e ha lo scopo di riunire tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa interessante disciplina e provare l’emozione del volo virtuale. Durante i corsi gli allievi imparano  a conoscere la scienza del volo e a condurre, come nella realtà, diversi tipi di aeromobili su territorio nazionale e internazionale, la lettura delle carte aeronautiche e la conoscenza del radar di controllo delle aerovie, fino ad arrivare a pilotare in IFR (volo strumentale) il mitico MD80 o il 737 e molti altri velivoli.

L’Associazione Piloti Virtuali Italiani, nata nel 1995, ha come scopo sociale la diffusione della cultura aeronautica e della passione per il volo simulato, attraverso  l’acquisizione di specifiche competenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti