Commenta

Ufficio gip/gup: carico di lavoro doppio Solo due giudici

gip

Nella foto, i giudici Salvini e Platè

L’accorpamento del tribunale di Crema a quello di Cremona porterà inevitabilmente un maggior carico di lavoro anche all’ufficio gip gup, per il quale, però, non è previsto alcun aumento di organico. Dunque gli unici due magistrati in servizio, il giudice Guido Salvini, a capo dell’ufficio, e la collega Letizia Platè, si ritroveranno il lavoro raddoppiato. Non solo le indagini già avviate dalla procura di Cremona (4.589 fascicoli iscritti a modello noti nel 2010 e 4.585 nel 2011), ma anche gli innumerevoli provvedimenti che a Crema  non si sono esauriti (2.601 fascicoli iscritti a modello noti nel 2010 e 2.517 nel 2011). Dunque nuovi fascicoli in arrivo da Crema e un maggior numero di reati per i quali i due magistrati saranno competenti. Nuove iscrizioni di reato che riguarderanno un circondario più vasto per territorio e per popolazione, e quindi un maggior numero di illeciti, con un conseguente numero maggiore di richieste di misure cautelari, intercettazioni e sequestri. In previsione anche un netto aumento delle udienze di convalida degli arresti in flagranza, in quanto in territorio cremasco è stato registrato un numero superiore di arresti rispetto a quello Cremona. C’è quindi il serio pericolo che l’inadeguatezza delle forze disponibili presso l’ufficio gip gup porterà a considerevoli ritardi e disservizi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti