Commenta

Vanoli al Trofeo Lombardia, Ndoja ritrova Desio

vanoli

Il 5° trofeo Lombardia Rimadesio che si tiene sabato e domenica nel grande PalaDesio è molto importante per la Vanoli Cremona. I biancoazzurri, infatti, disputeranno due partite in due giorni consecutivi. Un duro impegno sul piano fisico e psicologico. La Vanoli Cremona affronterà sabato alle 19 l’Emporio Armani Milano, favoritissimo alla conquista dello scudetto. La formazione cremonese pur in formazione rimaneggiata a causa degli infortuni, ha vinto le ultime due amichevoli giocate al PalaRadi davanti al pubblico amico contro Varese e Montegranaro. A Desio il discorso sarà diverso.

Per questo contro i forti milanesi coach Gresta è intenzionato a schierare anche Woodside, il formidabile play americano che ha recuperato dalla pubalgia, e Jackson alle prese con un risentimento muscolare al polpaccio in via di guarigione. Fermo ancora qualche giorno Jason Rich per la fascite plantare. E’ tornato ad allenarsi con il gruppo capitan Andrea Conti. Lo stesso coach Gresta utilizzerà  tutti i giocatori a disposizione spalmando le forze nelle due giornate. Klaudio N’Doja è un osservato speciale da parte degli appassionati locali in quanto ha iniziato a giocare a basket proprio a Desio nell’Aurora. Qui ha mantenuto le amicizie, che coltiva nel periodo estivo con partite a basket come “una volta” al campetto di quartiere. La Vanoli scenderà in campo consapevole della forza dell’avversario  ma non intimorita. Cercherà da subito una prestazione di spessore per uscire a testa alta. A seguire alle 21 circa, la sfida tra Centrale del Latte Brescia (del presidente cremonese Matteo Bonetti) finalista l’anno scorso in Lega2 e Lenovo Cantù. Domenica alle 18 finale 3° e 4° posto ed a seguire alle 20 finalissima per l’aggiudicazione del trofeo.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti