Commenta

Wi-fi ad Aemcom per 60mila euro Ribasso del 5,71%

aemcom

Il wi-fi di Cremona se lo è aggiudicato Aemcom. Questo il risultato della procedura aperta per l’appalto riguardante la realizzazione di un sistema di aree wi-fi e di un applicativo mobile e la promozione dell’avvio dei sistemi, nell’ambito del progetto ‘Vivicittà ‘ (fondi regionali). Pubblicati i dettagli in una determina all’Albo Pretorio. L’importo a base d’asta era di 63mila 636 euro. Il ribasso offerto dalla ditta cremonese è stato del 5,71%. Quella di Aemcom è stata l’unica offerta pervenuta in Comune. Il costo totale del progetto è di 72mila 600 euro (60mila + Iva). Le aree, già individuate, sono dieci (Museo Civico, corso Garibaldi, piscine comunali, corso Matteotti, corso Vittorio Emanuele, parco Sartori, Villa Glori, Largo Boccaccino, Piazzale Croce Rossa, piazza Lodi). Ciascun access point sarà in grado di gestire almeno 75 utenti contemporaneamente connessi e sarà collegato alla fibra ottica per garantire una banda simmetrica minima di 50 Mbps. 24 le targhe istallate nelle aree wi-fi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti