Un commento

Fermate straordinarie: in ritardo a Milano, monta la rabbia

treni

Ancora ritardi in mattinata sulla Cremona-Milano. Il 2648 delle 6.58 ha accumulato circa 20 minuti in più sulla tabella di marcia. Su Twitter Trenord ha avvisato: “Il treno 2648 (Mantova 06:10-Mi.Cle 08:10) oggi effettuerà le fermate straordinarie di Casalpusterlengo e Secugnago”. Il cambiamento, con il convoglio già in ritardo, è stato necessario per la soppressione del treno da Piacenza e ha aumentato i minuti in più. Intanto, monta la rabbia dei pendolari, alcuni dei quali fanno i conti sui ritardi accumulati complessivamente questa settimana, iniziata con un lunedì nero sui binari: ‘siamo già a tre ore’. Oltre ai minuti in più, problemi anche di sovraffollamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • cremona1983

    CHE VERGOGNA… UNO SCHIFO TOTALE. MA I RESPONSABILI? LI NON PAGA MAI NESSUNO?

    E IN QUESTO CASO CERTA GENTE PERCHE’ NON VA AD OCCUPARE I BINARI??