Commenta

Furto in casa, via urna funeraria: polizia la ritrova

evid

Urna funeraria rubata nel corso di un furto in una casa alla periferia della città ma subito ritrovata dalla polizia. Un equipaggio della polizia è intervenuto nell’abitazione di un 85enne attorno alle 22,15 di venerdì sera dopo la chiamata del proprietario, che segnalava l’avvenuta incursione di uno ladro (o forse più). Nel corso del sopralluogo e dei contatti con l’85enne e suo figlio (arrivato in aiuto del padre) gli agenti sono venuti a conoscenza della scomparsa di un’urna contenente le ceneri della moglie dell’anziano: un cofanetto in legno con una targhetta con nome e cognome della defunta e date di nascita e morte. I poliziotti, non escludendo che gli autori avessero potuto decidere di liberarsi dell’oggetto una volta capito cosa realmente fosse, hanno allora deciso di controllare la zona circostante e nei campi adiacenti hanno rinvenuto la teca nel giro di poco tempo. Era aperta e il sacchetto interno, contenente le ceneri e sigillato, risultava danneggiato. Immediatamente l’urna è stata riconsegnata all’anziano, con la raccomandazione del ripristino delle condizioni previste dalla legge per al conservazione delle ceneri in un’abitazione privata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti