3 Commenti

Cassiera mette in fuga rapinatore, colpo fallito in via Tonani

tabaccheria

Tentativo di rapina andato a vuoto alla tabaccheria di via Tonani. Il malvivente è stato messo in fuga dalla donna, una lituana trentenne, che in quel momento stava lavorando all’interno del negozio. Tutto è accaduto a metà mattinata. Un uomo (forse un ragazzo, e non è chiaro se si tratta di un italiano o di uno straniero) è entrato all’interno con il volto parzialmente travisato e un coltello, ha lanciato un sacchetto in direzione della cassiera e le ha intimato di consegnare i soldi. La dipendente della tabaccheria, però, come accennato, non si è lasciata intimorire, come ricostruito poi dai carabinieri intervenuti: ha infatti preso tra le mani il sacchetto e ha affrontato il rapinatore, muovendosi verso di lui con sicurezza, mostrandosi tutt’altro che incline a consegnare il denaro. Questo ha indotto l’uomo a lasciar perdere e a darsi alla fuga, in sella ad una bicicletta. Ricevuta la segnalazione dell’accaduto, i militari dell’Arma sono giunti sul posto e hanno iniziato a occuparsi della vicenda avviando le attività finalizzate a individuare il soggetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • cremona1983

    BRAVA LA TABACCHINA;ANCHE IN QUESTA ZONA E IN QUARTIERE VILLETTA GIRANO DA UN BEL PO DI TEMPO CERTI ELEMENTI, LI VEDO PERCHE’ ABITO DA QUELLE PARTI. CHIEDO + SICUREZZA DA PARTE DELLE FORZE DELL’ORDINE E – TOLLERANZA DA PARTE DELLA LEGGE. . . SERVE IL BASTONE ORAMAI: MA QUELLO BELLO SPESSO…

  • Giuda Iscariota

    Dato che l’articolo NON ha suscitato reazioni offensive, volgari e illecite ma veritiere Cremonaoggi ha deciso di chiudere i commenti.
    E incassare i trenta denari della pubbicità.

    Patetici! Avete perso la dignità dal buco del sgnaus.

    Radio Cremona Libera

  • Mattia

    Tra di loro ci sara un codice d onore…