Commenta

Detenzione per spaccio, tre ragazzi trovati con eroina dai carabinieri

carab

Detenzione di droga ai fini di spaccio. Questa l’accusa per tre ragazzi, due maschi e una femmina, scoperti dai carabinieri con 10 grammi di eroina pura, ancora da tagliare. I giovani sono stati sorpresi in un’auto (di proprietà dell’inconsapevole madre di uno dei tre che si trovavano a bordo, un 19enne) nell’ambito dell’attività di controllo del territorio messa in atto dai militari dell’Arma. Sono stati denunciati sabato, qualche ora dopo. La sostanza, fanno sapere dal comando, era occultata addosso (in totale, come accennato, si parla di 10 grammi; non è stato reso noto ufficialmente ma secondo indiscrezioni pare che buona parte dell’eroina, forse la totalità, fosse tra i vestiti di uno di loro). E’ emerso inoltre, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che i tre si sarebbero più volte riforniti di droga nell’hinterland milanese, per trarre un certo quantitativo per il fabbisogno personale e una parte per lo spaccio. I denunciati (per detenzione ai fini di spaccio in concorso fra loro) sono di Cremona: si tratta di un 25enne (S.A.), un 19enne (M.C.) e una 19enne (A.Z.).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti