14 Commenti

Venditori abusivi, sede Lega imbrattata: "Perri e Amore mandanti morali"

solidali

Imbrattata con una grossa scritta la sede della Lega in via Araldi Erizzo. “Solidali con i fratelli in strada”, si legge sul muro (tra l’altro dipinto da poco), sotto la finestra del Carroccio locale. La seconda riga: “Vigili, Ascom e Lega m…”. Una scritta che solidarizza con venditori abusivi, contro l’azione di controllo e  sanzionatoria della Polizia Locale, contro la battaglia della Confcommercio per combattere l’abusivismo (“concorrenza sleale che altera il mercato e continua ad alimentare l’economia sommersa che porta guadagni alla criminalità organizzata”) e contro la Lega, da sempre attiva sul tema del commercio illegale. La notizia è arrivata ai militanti del Carroccio nella mattinata da parte degli agenti della Digos. “Il tono della scritta fa pensare ai centri sociali. Mandanti morali sono Amore e Perri che hanno dato una sede al Kavarna. E gli sfoghi di queste persone sui muri della città li pagano alla fine i privati cittadini”, il commento a caldo del segretario cittadino Alberto Mariaschi. “Ennesimo attacco dei centri sociali alla Sede della Lega di Cremona. I compagni di merende dell’Assessore Amore occupano palazzi, imbrattano la città e vengono accolti con tappeti rossi da questa Amministrazione. Il Sindaco Perri e il Pdl schiavi dell’estrema sinistra! Vergogna”, il commento del leghista Alessandro Carpani su Facebook. Come recita il cartello appeso alla finestra, la zona è videosorvegliata. La Lega presenterà denuncia. Verranno esaminate le immagini registrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • cremona1983

    chiunque sia stato, che venga preso e gli si faccia pulire il muro con la faccia sfregandola contro la scritta. certa gente non merita di stare al mondo ma 2 mt sotto terra . MA FARE UNO STRISCIONE SU TELA AL POSTO DI SCRIVERE SUL MURO NO? BESTIE IGNORANTI

    • paolo

      “chiunque sia statio”…mah, mi sto sforzando tantissimo, ma tantisssssimisssimo per capire chi, in un italiano perfetto, ha composto “artisticamente” la scritta….non riesco proprio a immaginare….ma chi sarà, ma chi sarà…..e poi, dai, suvvuia, in fondo e’ un artistico murales no?

    • andrea

      Fattelo fare a casa tua il murales artistico.

  • indipendentista

    Prendetevela pure con il muro, tanto le palle per aprire la porta e parlare non le avete! ah già dimenticavo voi le porte le sfondate per occupare qualcosa che non vi appartiene sapete fare solo questo zecche delle scocietà!!!!!! Solidale con la Lega con i Vigili e con l’Ascom !!!!!!

  • paolo

    Vedo solo ora il dettaglio di una delle foto postate: vi compare il cartello di “attenzione area videosorvegliata”: quindi capire chi è stato sara’ un gioco da ragazzi (a meno che abbiano usato il magico mantello dell’invisibilità di Harry Potter)… o ci sono telecamere “di cartone”?

  • CREMONESE DOC

    Adesso basta, questi kavarnicoli o dordonridicoli difensori di ideali assurdi, hanno rotto le palle, la città e’ piena di loro scritte, Digos, Questura e forze dell’ordine impossibile non sappiano chi sono, e’ ora di prenderli, e rendere orgogliose le loro famiglie per quello che fanno pubblicando nomi e cognomi, non com’è stato fatto per il Violino!
    Bordi che fa, li difende? E Perri? State pensando di rinnovargli ancora le loro sedi?
    Per favore basta, mandateli via da Cremona, basta calare le braghe come avete sempre fatto, date un segnale forte se ne siete capaci!
    Non sono leghista, non sono fascista, ma un onesto cittadino contribuente che si è stufato di subire questi estremisti ignoranti che decorano i muri con le loro scritte!!!!!!

  • ludovico

    è inutile prendersela con i frequentatori dei centri sociali! sono solo dei poveretti che scaricano le proprie frustrazioni drogandosi e sbevazzando poi quando vanno incontro alle giuste disgrazie ci sono sempre le mamme giuliani o aldrovandi che vanno a piangere in televisione.
    Poi basta vedere il bar da loro frequentato sotto la galleria per capire quante poverette che solidarizzano con i vo cumprà solo per il gusto dell’esotico ci sono

  • lucio

    Ma chissà come si sono sentiti degli eroi dopo il loro gesto! Per festeggiare una bevuta ed una canna!
    Ma tanto i centri sociali non sono altro che discariche umane!

  • alfeo

    ma tanto lo sappiamo che sono i loro fratelli di bevute e di letto…….

  • ma che indsgini della digos!!!tutti sanno chi sono!son sempre i soliti 3 figli di..papà intoccabili!perchè se ci fosse davvero la volontà di metterli con le spalle al muro,si sarebbe già fatto!poi il comune dia a sti gentiluomini la sede a prezzi di favore!!si vede che in comune piace prenderlo in quel posto dai soliti 3 bimbiminchia!

  • bonnot

    ammazza quanti commenti idioti…

    • Paolo

      meno male che ora ne è arrivato uno intelligente…..

    • cico

      te fuset bel ,te sareset en bel luc

  • vantelli III

    Secondo me sono quelli della digos in accordo con carpani e i suoi sorci verdi che imbrattano i muri di cremona!pensateci,io me li vedo di notte nell’ufficio del questore con in mano una cartina lunga di cremona. Una volta deciso dove imbrattare, partono con i passamontagna abbassati e scrivono:TASSISTA TERRORISTA