Commenta

Presentata la nuova Forza Italia, mistero su gruppo consigliare

SEDE -

Presentate questa mattina a SpazioComune le motivazioni della nascita di Forza Italia a livello nazionale. Un’iniziativa politica voluta direttamente da Denis Verdini per spiegare, contemporaneamente in tutta Italia, le motivazioni del no al sostegno al Governo Letta, le ragioni  ritenute errate della decadenza di Berlusconi, il ritorno Forza Italia, con la nascita dei gruppi “Forza Silvio”. Relatori i membri del consiglio nazionale Luca Rossi e Antonio Agazzi; assente per motivi di salute Gabriele Gallina. Hanno poi preso la parola Francesco Zanibellli, assessore giunta Perri e ultimo coordinatore cittadino del Pdl; il presidente del Consiglio provinciale Carlo Alberto Ghidotti; l’assessore provinciale all’Ambiente Gianluca Pinotti.  Tra il pubblico, il vicesindaco Roberto Nolli, neo-confluito nel nuovo partito. Resta ancora da sciogliere il nodo di chi tra gli ex An oltre a lui e a Domenico Maschi confluisca nel nuovo gruppo FI: per ora i consiglieri Pdl Luca Grignani, Marcello Ventura e Roberto Panvini non hanno ancora chiarito da parte si collocheranno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti