Commenta

Nessun compratore per l'ex Centro Tumori E l'Asl vende ancora

tumori

Nessun compratore per gli immobili messi all’asta dall’Asl di Cremona. Sia l’ex Centro Tumori di via Stenico, palazzina di tre piani valorizzata poco meno do 500mila euro, sia l’appartamento di via Giordano 56, del valore di 56mila euro, restano tra i beni dell’azienda sanitaria. Probilmente i potenziali acquirenti attendono ulteriori ribassi di prezzo collegati a nuove gare e il momento storico non è dei migliori. Fatto sta che per gli enti pubblici è sempre più difficile snellire il proprio patrimonio improduttivo: lo dimostrano le numerose gare andate deserte per anni da parte del Comune di Cremona,  con vendite avvenute solo in quest’ultimo anno (farmacia di piazza Cadorna, magazzino di viale Trento e Trieste, ed altri). L’Asl comunque ci riprova e mette all’asta un altro immobile, un appartamento in via Anguissola 2, di cinque vani. Prezzo di partenza 131mila euro, scadenza presentazione offerte 20 gennaio 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti