Politica
Commenta3

Personale del Comune Niente rivoluzioni, ok alla proposta Ceraso

Dovrebbe esserci l’ok, lunedì prossimo in Giunta, alla delibera sull’assetto organizzativo presentata già una decina di giorni fa dall’assessore al Personale Maria Vittoria Ceraso e  bloccatasi per divergenze in Giunta. Se ne è parlato nell’incontro di maggioranza di sabato mattina. La delibera non dovrebbe contenere stravolgimenti rispetto alla situazione attuale, quindi con la conferma dei contratti a tempo determinato per quattro dirigenti, rinnovati di anno in anno. Resterebbe nel cassetto il piano di riorganizzazione generale dell’ente, redatto tra non poche polemiche dal consulente esterno professor Castagna, con individuazione di poche macroaree e fusione di settori. Un’operazione complessa, che deve fare i conti con forti resistenze interne e con la rigida normativa sui contratti del pubblico impiego.

Sull’altro argomento caldo che andrà in Giunta lunedì, il rinnovo del contratto di affitto con il centro sociale Kavarna per i locali del Cascinetto, sarebbero emersi margini di indecisione. Il contratto di locazione scade il 31 dicembre e potrebbe essere trovata una soluzione interlocutoria, ad esempio proroga per un altro anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti