Commenta

Al buio e al freddo sul treno delle 7,33 Peggio del solito sulla Cremona-Milano

treno

Qualcuno trova anche la voglia ironizzare: “Trenord avrà dimenticato di pagare le bollette”. Fatto sta che il treno delle 7,33 da Cremona per Centrale, questa mattina oltre ad aver accumulato 20 minuti di ritardo per un guasto al sistema di chiusura delle porte, era anche completamente al buio e al freddo. Sconcerto tra i passeggeri, abituati a tutto, ma on a questa concomitanza di eventi negativi. Lo speaker inoltre ha comunicato che il treno avrebbe efffettuato tute le fermate intermedie tra Cremona e Codogno, perdendo ulteriomente minuti.

Sulla stessa linea Trenord segnala il treno delle 7,43 da Codogno per Milano porta Garibaldi con 25 minuti di ritardo per attesa del corrispondente; mentre la corsa in direzione opposta, Codogno Cremona, delle 8.08 non è stata effettuata per guasto del corrispondente.

Sull’altra disastrata  linea, la Cremona – Pavia, cancellazione per la corsa in partenza da Cremona alle 7.05.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti