Commenta

Depresso tenta il suicidio, ma i militari lo fermano in tempo

carab

Avvertiti da un familiare, i carabinieri sono riusciti ad impedire che un 40enne si togliesse la vita. E’ successo martedì in un’abitazione di Soresina dove i militari hanno trovato il padrone di casa con in mano due coltellini. Depresso e in difficoltà, voleva farla finita, ma la chiamata del fratello, che si era insospettito dopo un colloquio con il parente, gli ha salvato la vita. Gli uomini dell’Arma hanno sfondato la porta di casa e lo hanno fermato in tempo. Ora è ricoverato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti