Commenta

30enne picchiato urta bidone, grave Indaga la polizia

polizia

Polizia al lavoro per chiarire la dinamica dei fatti che hanno portato al ferimento di ristoratore 30enne della città, ricoverato in condizioni serie all’ospedale per una violenta botta alla testa. L’uomo (che non risulta comunque in pericolo di vita) ha urtato con il capo un bidone dell’immondizia in via Decia, attorno alle 23 si sabato, durante quello che secondo prime ricostruzioni sembra essere stato un litigio. Litigio nel corso del quale un uomo avrebbe sferrato un pugno contro il 30enne, provocando la caduta contro il bidone. Gli agenti si sono attivati subito per raccogliere elementi in grado di stabilire cosa sia effettivamente accaduto in via Decia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti