Commenta

Disagio giovanile Operativi sportelli a Einaudi, Vida e Virgilio

foto scuole

Presso l’assessorato delle Politiche Educative del Comune si è tenuto stamattina, 29 gennaio,  un incontro operativo del progetto “Insieme contro il disagio e la prepotenza”. Tra le attività previste dal Piano per il diritto allo studio assume particolare rilevanza l’attività rivolta alla promozione del benessere e alla prevenzione dei fenomeni di disagio nonché di prepotenza e prevaricazione sempre più presenti nelle nostre scuole. In questo ambito si colloca il progetto “Insieme contro il disagio e la prepotenza” promosso dal Comune di Cremona (Assessorato alle Politiche Educative), dall’Ufficio Scolastico Territoriale, dal Panathlon Club Cremona e da tutti i Club di servizio attivi a Cremona (Inner Wheel, Lions, Kiwanis, Panathlon, Rotary, Soroptimist, Tiaso, Zonta), in collaborazione con il CRIAF (Centro Riabilitazone Infanzia Adolescenza Famiglia) e con l’Istituto di Istruzione Superiore “L. Einaudi”. “Insieme contro il disagio e la prepotenza”, è un progetto che nasce per prevenire e combattere il disagio giovanile e la prepotenza, un progetto globale di intervento a favore delle scuole cittadine e che coinvolge tutti: alunni, famiglie e docenti. L’obiettivo è attrezzare la scuola, nel suo complesso, di strumenti di intervento che possano contrastare il disagio.

All’incontro erano presenti l’assessore alle Politiche Educative Jane Alquati, la dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Francesca Bianchessi, Cesare Beltrami presidente del Panathlon Club Cremona, Paola Cattenati responsabile del CRIAF e Giovanni Radi dell’ufficio dei servizi di educazione fisica e sportiva.

Il progetto si sviluppa dal mese di gennaio fino a fine maggio. Sono stati attivati degli sportelli psicopedagogici presso l’Istituto Einaudi, le scuole secondarie di primo grado Vida e Virgilio, spazi di ascolto che settimanalmente gli operatori del CRIAF offrono agli studenti, ai genitori ed agli insegnanti. Parallelamente sono stati attivati percorsi di formazione per docenti di tutti gli ordini e grado delle scuole di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti