Un commento

Le imprese del settore green non sentono la crisi: a Cremona +5,2%

cremona

La crisi non sembra fermare la voglia di “green” a Cremona e nel resto della Lombardia. Come emerge da una elaborazione del Servizio Studi della Camera di Commercio di Milano su dati Infocamere, in un anno le imprese cremonesi del settore sono cresciute del 5,2%, per un totale di 264 imprese coinvolte. Una crescita che però è inferiore a quella regionale (in Lombardia è stata del 6,3% in un anno) e nazionale (+7,7% in un anno). Tra le province lombarde quella dove il settore “green” cresce maggiormente è Sondrio (+15,6%) seguita da Como (7,8%) assieme a Bergamo (+7,7%) e Brescia (+7,5%).

Il numero degli addetti del settore è cresciuto invece, nella nostra provincia, del 5,8%, per un totale di 1.533 persone occupate (in Lombardia la crescita media è del 6,6% e in Italia del 5,2%).

“E’ strategico puntare su ricerca e innovazione come leve per uscire dalla crisi – ha dichiarato Alessandro Spada, presidente di Innovhub Stazioni Sperimentali per l’industria, azienda speciale della Camera di commercio di Milano – e creare nuovo sviluppo recuperando anche il ritardo accumulato in questi anni, anche in vista di Expo 2015 dove Milano e la Lombardia saranno un vero laboratorio sui temi della sostenibilità ambientale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Guest

    Comunque la crisi morde, eccome e, il numero delle persone in difficoltà aumenta costantemente di giorno in giorno…..