Commenta

Cremo-Reggiana, vincere per rosicchiare punti alle prime

Torrente

Sopra, mister Torrente (foto Francesco Sessa)

Occasione di riscatto per la Cremonese che, dopo i due pareggi consecutivi contro Albinoleffe e Savona, riceve allo Zini la Reggiana (diretta twitter su Cremonaoggi) con l’obiettivo di rosicchiare qualche punto alle prime della classe. La Pro Vercelli, infatti, ha pareggiato nell’anticipo del venerdì, mentre a Chiavari si sfideranno la prima e la terza, ossia Entella e Vicenza.

I grigiorossi in questo 2014 hanno mostrato senza dubbio una maggiore determinazione e soprattutto grande concentrazione nell’arco dell’intero match, cosa che non si era vista nel girone d’andata, tanto che senza le traverse delle ultime giornate potrebbero avere sicuramente qualche punto in più in classifica.

Contro la Reggiana Torrente studia un nuovo modulo, con Campo spostato dalla fascia destra ad un posizione più centrale di trequartista, lasciando in questo modo il tandem Della Rocca e Brighenti più vicini al centro dell’attacco. In settimana il tecnico ha provato anche Loviso in mezzo al campo, ma le probabili cattive condizioni meteorologiche sembrano spingere verso la scelta di un giocatore più muscolare come Armellino al centro della mediana. In difesa resta il ballottaggio sulla fascia destra tra Caracciolo e Avogadri, mentre tra i pali, complici la squalifica di Galli e l’infortunio di Bremec, spazio al terzo portiere Quaini.

In settimana la Cremonese ha chiuso la campagna di rafforzamento con l’inserimento dell’argentino Bargas, attaccante mancino classe ’86 con esperienze nei campionati olandese e spagnolo. Un giocatore veloce, con buona capacità aerea e specialista nei calci di punizione che va a completare il pacchetto offensivo. Se dovessero completarsi velocemente le pratiche del transfer, potrebbe già essere disponibile per la gara in programma venerdì prossimo a Como.

Probabile formazione CREMONESE (4-3-1-2): Quaini; Avogadri, Moi, Abbate, Bergamelli; Bruccini, Armellino, Palermo; Campo; Della Rocca, Brighenti. All.: Torrente.

Matteo Zanibelli
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti