Un commento

Cremonese batte Reggiana ed è terza da sola in classifica

cremonese

Successo preziosissimo per la Cremonese che ritrova il successo, supera al terzo posto il Vicenza e torna a vedere la capolista Entella, lontana ora 8 lunghezze. I grigiorossi hanno giocato un primo tempo diligente senza esporsi troppo, mentre nella ripresa hanno cambiato ritmo ottenendo i tre punti grazie alla nuova coppia del gol Brighenti-Della Rocca.

Dopo quasi un mese Torrente ripropone Loviso nel cuore della mediana al posto di Armellino, mentre tra i pali fa il suo debutto dal primo minuto il terzo portiere Quaini. Per l’esordiente numero 1 subito un brivido al 6’ quando il tiro in scivolata di Zanetti sembra destinato ad insaccarsi, ma sulla linea di porta arriva provvidenziale il salvataggio di Loviso. Al 13’ bellissimo gesto tecnico di Della Rocca che si coordina al limite dell’area e cerca il gol in rovesciata, ma Bellucci è attento e respinge il tiro. Sotto la pioggerella incessante dello Zini la Cremonese, complice la giornata non splendida di Campo e Palermo, fatica a creare gioco e occasioni. In chiusura di tempo tocca ancora a Della Rocca con una bella girata dal limite impensierire Bellucci.

La ripresa inizia con gli stessi effettivi del primo tempo, ma la Cremo sembra avere una marcia in più. Al 48’ Brighenti sradica il pallone ad un avversario e serve a centro area Della Rocca anticipato dall’uscita di Bellucci. Al 54’ il risultato si sblocca: Campo serve su punizione Moi che di testa costringe Bellucci alla deviazione sul palo. Moi riprende il pallone e passa a Brighenti che a porta vuota insacca il decimo centro stagionale. Forti del vantaggio i grigiorossi amministrano il risultato senza correre pericoli, ma senza nemmeno creare i presupposti per il raddoppio. All’81’ però Caridi suona la sveglia con un’azione personale che libera Della Rocca agganciato in area da Dametto. Dal dischetto lo stesso Della Rocca firma il raddoppio chiudendo in anticipo il match. Venerdì sera a Como un nuovo esame per la truppa di Torrente.

CREMONESE (4-3-3): Quaini, Avogadri, Bergamelli, Loviso (51’ Caridi), Moi, Abbate, Campo (76’ Casoli), Bruccini, Della Rocca, Palermo, Brighenti (86’ Armellino). All.: Torrente.

REGGIANA (4-4-2): Bellucci, Dametto, Possenti, Viapiana, Zanetti, De Giosa, Rampi, Parola, Anastasi (50’ Rupolo, dal 66’ Zanchi), Cavion (60’ Alessi), Cais. All.: Battistini.

ARBITRO: Abisso di Palermo (assistenti: Fraschetti e Bottegoni).

RETI: 54’ Brighenti, 81’ (rig.) Della Rocca.

NOTE – Ammoniti: Campo, Abbate, Viapiana, Avogadri, Caridi. Angoli: 4-2. Spettatori 2.949 (di cui abbonati 2.366), per un incasso pari a € 2.794. Recupero: 0’ pt – 4’ st.

Matteo Zanibelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giacomo

    Forza forza che ci siamo…..