2 Commenti

Due tentativi di furto nello stesso pomeriggio al Famila di Soresina

Famila-evid

Supermercato Famila di Soresina particolarmente preso di mira dalle ladre. Due episodi nell’arco di poche ore, nel pomeriggio di sabato 22 febbraio, sventati dall’intervento del personale di sorveglianza e da quello dei Carabineri. Una prima volta sono state in tre (di cui una minorenne) a introdurre nelle proprie borse generi vari  non di prima necessità e a guadagnare l’uscita; nel secondo tentativo, verso le 19,  erano invece in due, una delle quali sempre minorenne. Le donne sono di nazionalità rumena, tutte denunciate per furto aggravato in concorso. Refurtiva recuperata e subito riconsegnata al personale del supermercato, da parte dei militari delle stazioni di Soresina e di Casalbuttano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Barbara

    Scusate, ma perchè nelle notizie dovete sempre riportare la nazionalità quasi come fosse un’aggravante?
    Sono dettagli come questo che incrementano il razzismo.
    Sono ladre, punto.
    Senza dover specificare per forza da dove vengono.
    E che piffero.

    • nbc

      Io penso invece che serva a farci rendere conto della realtà, anzi vorrei che venissero pubblicati i nomi per intero e le fotografie. se poi si preferisce tenere nascosti i problemi e da dove provengano questo sì mi pare molto pericoloso ed alla lunga causa di guai peggiori.