Commenta

Cremo contro il Pavia, vincere per avere la certezza playoff

dionigi

Sopra, mister Dionigi domenica scorsa nella gara d’esordio (foto Sessa)

Cinque giornate alla fine e lo Zini che torna protagonista dopo il successo di otto giorni fa contro il San Marino, il primo dell’era Dionigi. Nella giornata del compleanno numero 111 i grigiorossi, in campo con la celebrativa maglia biancolilla, se la vedranno con il Pavia (diretta twitter su Cremona Oggi dalle 14.30) attualmente penultimo in classifica, ma reduce dall’incoraggiante pareggio casalingo con la Pro Vercelli. Una vittoria per la Cremonese vorrebbe dire innanzitutto qualificazione matematica ai playoff, ma soprattutto potrebbe permettere di nutrire ancora qualche ambizione di secondo posto.

“Avanti su questa strada” si è affrettato a ripetere Dionigi che per la gara contro i pavesi sembra intenzionato a riproporre una formazione molto simile a quella scesa in campo la scorsa domenica. Le uniche novità dovrebbero essere il ritorno in mediana di Bruccini al posto di un Palermo rimasto ai box tutta settimana, mentre in attacco ci sarà il gran rientro di bomber Brighenti, a quota 12 centri in campionato, al posto del convincente Francoise. Unico dubbio in difesa dove le quotazioni di Moi appaiono in vantaggio su quelle di Caracciolo. Rispetto al match contro il San Marino, per il quale Dionigi aveva avuto solo poche sedute a disposizione, il tecnico emiliano si aspetta qualche passo avanti anche sotto il profilo del gioco.

All’andata i punti in classifica erano praticamente gli stessi, ma dal match col Pavia iniziò un periodo nerissimo dove con 4 punti in 5 gare i grigiorossi spensero le proprie ambizioni di gloria. A Dionigi e i suoi, il compito di riscrivere il finale della Cremonese.

Probabile formazione CREMONESE (3-5-2): Galli; Moi, Abbate, Bergamelli; Avogadri, Armellino, Loviso, Bruccini, Visconti; Brighenti, Della Rocca. All.: Dionigi.

Matteo Zanibelli
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti