Commenta

Vanoli, vittoria importante a Pesaro All'Adriatic Arena finisce 86-91

vanoli-evid

Sopra, una fase di gioco della Vanoli al PalaRadi (foto Francesco Sessa)

La Vanoli Cremona si è imposta all’Adriatic Arena di Pesaro ed ha messo in tasca la salvezza. Non è matematica ma i biancoblu ora a quattro giornate dalla fine hanno 8 punti di vantaggio sugli stessi  pesaresi (una migliore differenza canestri) che dunque dovrebbero vincere tutti match.  Come si poteva immaginare è stato un confronto carico di tensione per la rilevanza della posta in palio. Le difese hanno opposto scarsa resistenza agli attacchi avversari dai quali sono state battute anche agevolmente. Primo periodo negativo per la Vanoli Cremona  che fatica a trovare il canestro contrariamente ai padroni di casa che si portano in testa 17-10. Coach Pancotto richiama i suoi, pretende  maggiore determinazione e finalmente essi reagiscono capendo di giocare una partita di gran rilevanza. Chase è il trascinatore insieme a Jackson ed i biancoblu si mettono in scia dei marchigiani sul 21-19, per poi operare il sorpasso 22-21. Al 10’ è Pesaro a condurre 25-22. In apertura della seconda  frazione Pecile e l’esperto Dordei producono l’allungo  35-27 con la difesa cremonese ferma. E’ capitan Ndoja con un paio di triple a tenere in vita la Vanoli che rimane sino all’intervallo (53-47) a distanza. Kelly fatica a marcare Anosike che sotto canestro in attacco fa ciò che vuole. Dopo il riposo Pesaro entra con il  piglio giusto guadagnando un margine di 11 punti 60-49 . Woodside commette il quarto fallo e va in panchina. . Reazione di Cremona che stabilisce la parità al 25’ 60-60. La gara prosegue punto a punto per un paio di minuti poi gli ospiti approfittano di una fase di stasi dei pesaresi e si portano sul 73-65 al 29’. Tuttavia al 30’ il punteggio si fissa sul 70-73. Nell’ultimo decisivo quarto Pancotto si affida ai giocatori di maggiore spessore e questi non l’hanno tradito in particolare Jackson e Rich che realizzano canestri importanti al 38’ 82-89 che consentono di gestire il finale nel modo migliore. Grande festa in casa Vanoli che ora ha due settimane di pausa prima di ritornare in campo nel campionato. Infatti il match con la capolista Armani Milano è stato spostato al 1 maggio dopo la trasferta di Varese e domenica si disputa l’All Stars Game.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti