Commenta

L'elicottero dei carabinieri sui siti archeologici cremonesi

sito-elicottero

foto Sessa

L’elinucleo dei carabinieri di Orio al Serio, al comando del tenente colonnello Massimo Margini, ha effettuato un servizio nella mattinata di martedi 8 aprile lungo via Bergamo e all’aeroporto del Migliaro, con attivazione di un posto di controllo. Durante la mattinata è stata perlustrata l’area cremonese con particolare riguardo alle zone di interesse archeologico di Calvatone e San Sigismondo, oltre che di altre fuori provincia. In particolare il 2° nucleo elicotteri di Orio al Serio, insieme al nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Monza, ha effettuato un monitoraggio nell’area acheologica più recente di Sergnano, dove sono in corso gli scavi da parte della Soprintendenza lungo lo scavo del metanodotto in costruzione che attraversa la provincia. Il sorvolo era finalizzato alla prevenzione degli scavi clandestini.

GUARDA LE FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti