Commenta

Vanoli Basket, con Montegranaro vittoria 79-73

vanoli-evid

Sopra, Rich durante una gara della Vanoli e coach Pancotto (foto Francesco Sessa)

La VL Pesaro è riuscita nella rincorsa al penultimo posto della classifica e a confermarsi in serie A per il prossimo anno. La  sconfitta al PalaRadi della Sutor Montegranaro per 79-73 ad opera della Vanoli e la concomitante vittoria dei pesaresi contro Venezia hanno sancito la retrocessione della Sutor in Lega Gold (ex A2). La compagine di coach Pancotto ha terminato con un successo davanti al pubblico di casa la stagione regolarem, un’annata tribolata conclusasi nel migliore dei modi. I biancoblu hanno voluto regalare un’altra gioia ai propri sostenitori che l’hanno seguita ogni giornata con tanta passione ed entusiasmo. I cremonesi sono stati in vantaggio (con 10-12 lunghezze) sino al 34’ 68-64 poi la Sutor ha completato la sua rimonta impattando 58-58 e passando a sua volta in testa: 60-58. Equilibrio nei minuti successivi sino a tre minuti dalla fine quando Jason Rich è salito in cattedra. Ha infilato una serie incredibile di canestri con 10 punti che hanno rimesso avanti la Vanoli (75-69) ed il discorso si è chiuso qui con Daniele Cinciarini (ex di turno, cremonese di nascita ed il prossimo anno nella Vanoli?). Tra i migliori marcatori nella Vanoli, Jackson (19) e Rich (16), nella Sutor ottimo Campani con 27 punti. Ora Jackson e compagni dopo qualche giorno di riposo completeranno la stagione con allenamenti defaticanti sino a fine mese, dopodiché verranno lasciati liberi e sarà il mercato a prendere la parola. Scontata la riconferma di coach Pancotto e dell’assistente Lepore mentre alcuni giocatori dovrebbero cambiare casacca.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti