Commenta

Agente di commercio denunciato: 'Inganno da 115mila euro'

Indagano i carabinieri

Denunciato, è accusato di truffa e appropriazione indebita: al centro della questione 115mila euro di proprietà di un pensionato 71enne di Trigolo. L’accusa è stata mossa ai danni di un agente di commercio cremonese 57enne. Della vicenda, dopo la querela del 71enne, si stanno occupando i carabinieri di Castelleone. L’agente di commercio, qualificandosi come promotore finanziario e con il pretesto di un investimento in titoli, tra il 1998 e il 2014 si sarebbe appropriato indebitamente di 115mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti