Commenta

Festa della Repubblica, grande schieramento in piazza Duomo

2-giugno-evid

Foto Sessa

Grande festa in piazza Duomo lunedì mattina per la celebrazione del 68esimo anniversario della nascita della Repubblica. Sul palco allestito in piazza si sono schierate tutte le autorità civili e militari, compresi i sindaci del territorio. Hanno quindi fatto il loro ingresso in piazza i gruppi rappresentanti delle associazioni combattentistiche, nonché i reparti appartenenti alle forze civili e militari del territorio. La cerimonia è stata animata dagli strumenti del Complesso bandistico Città di Cremona, che sulle note di Fratelli d’Italia ha accompagnato l’alzabandiera. Il prefetto di Cremona, Paola Picciafuochi, ha quindi letto il messaggio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in cui si è ribadita la grande responsabilità “di chi amministra”, e della necessità di essere sempre “vicino ai più deboli” e si lavorare “per il rilancio economico del Paese”, garantendo “la funzionalità della pubblica amministrazione”. Molti i cremonesi che hanno seguito con entusiasmo la cerimonia. Mercoledi 4 giugno inoltre il prefetto Picciafuochi consegnerà in san Vitale le onorificienze al merito della Repubblica a 14 cittadini benemeriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti