Commenta

Due operai intossicati alla Prosus: inalate sostanze nocive

pronto_soccorso

Allarme ieri pomeriggio verso le 17 alla Prosus di Vescovato per due operai che hanno accusato un malore causato da intossicazione da moschicida.  Al pronto soccorso sono finiti un 62enne e un 57enne, entrambi dipendenti di una cooperativa cremonese che si occupa della sanificazione degli impianti presso l’azienda cremonese attiva nella macellazione dei suini. I due operai si trovavano in un reparto della ditta ed erano impegnati a sanificare gli impianti, mentre in una stalla vicina c’erano alcuni colleghi che stavano disinfestando il locale dalle mosche. Il 62enne e il 57enne devono aver inalato il moschicida, e si sono sentiti male. Il più anziano dei due è stato condotto in ospedale in codice rosso, meno gravi le condizioni dell’altro collega.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti