Commenta

Caduta al suolo da 5 metri, 40enne in prognosi riservata

amb

Risultano più gravi di quanto inizialmente apparivano le condizioni di un 40enne che mercoledì è caduto al suolo da un’altezza di circa cinque metri mentre stava lavorando: l’uomo è infatti ricoverato in prognosi riservata. E’ caduto dal balcone al primo piano di una villetta di via XI febbraio, a Soresina, mentre stava montando una pensilina usando una scala. Per cause in fase di accertamento il 40enne, proprio di Soresina, ha perso l’equilibrio ed è caduto al suolo, battendo la testa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti