Commenta

Giovedì d'estate, serata internazionale all'insegna del gusto

giove-estate-evid

Foto Sessa

Dopo i mondiali brasiliani un po’ di Sud America sbarca a Cremona: i Giovedì d’Estate propongono infatti il secondo appuntamento a vocazione internazionale, con proposte dall’estero nel tema del gusto e della cultura.
In piazza Stradivari,  tra gli stand  della “Strada del gusto” e di “Slow Food” arrivano l’asado e le altre specialità del sud e del centro America.

Ad aprire la serata, in Galleria XXV Aprile, dalle 19.30, sarà invece il reading musicale, con l’esibizione del coro dell’A.L.A.Cremona.  La musica è protagonista anche della seconda parte della serata, con la Galleria che, all’imbrunire, si trasforma in una vera e propria milonga, per tutti gli appassionati della danza, con i ballerini della Compagnia del Tango.
Da non dimenticare l’appuntamento, all’Auditorium della Camera di Commercio, con i giovani talenti del Summer Festival. Dedicato alla musica anche l’appuntamento (in cortile Federico II) con la “Open Night” degli studenti di musicologia: un viaggio attraverso musica, letteratura e arte. Parla di musica “colta” anche l’apertura straordinaria del Museo del Violino (con ingresso ridotto) e a possibilità di partecipare all’audizione dello Stradivari 1727 “Vesuvius”.

Più informali, invece, gli eventi di Galleria del Corso (Highway dream live), Piazza Marconi (J.C. Cinel); Piazza Giovanni XXIII (Domino Band); via Guarneri del Gesù (False aspettative); Piazza Pace (Pochi ma swing) e via Mercatello (Four Sound). Si rinnova, come ogni giovedì, lo spettacolo dei burattini, con “Arlecchino Cavadenti”, deliziosa e divertente messa in scena tratto dalla Commedia dell’arte (il testo di Flaminio Scala è del 1611), curata dalla Compagnia “L’Aprisogni” di Treviso.

Per i più grandi, invece, spazio ai motori e alle quattro ruote. Accanto alla tradizionale esposizione in via Cavour e in corso Campi, in via Mercatello arrivano le Ferrari presentate dalla concessionaria Maranello di Bozzolo. Ci sono poi tutti gli altri appuntamenti dei Giovedì. Spazio, dunque, al mercatino, organizzato dagli stessi negozianti, in corso Garibaldi o all’esposizione degli hobbysti di piazza Cittanova. Ritornano, infine, gli artisti delle nuvole parlanti del Centro Fumetto Andrea Pazienza (in corso Mazzini).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti