Commenta

Cremonesi terzi in Lombardia per spesa in viaggi all'estero

aeroporto-mp

La  provincia di Cremona nel terzetto di testa della spesa per viaggi all’estero. Una classifica stilata dalla Camera di Commercio di Milano, che vede la provincia cremonese terza per spesa media, con 585 euro pro capite spesi nei primi quattro mesi dell’anno per trascorrere un periodo  fuori dai confini, senza distinguere tra vacanze e viaggi per lavoro o studio.  Più dei cremonesi spendono i lodigiani (648 euro) e i bresciani (646). La media lombarda è stata invece di 250 euro a testa.

In generale la spesa dei turisti lombardi per vacanze all’estero nel 2014 è cresciuta dell’11,6% rispetto ai primi quattro mesi del 2013 e sono aumentati anche i viaggiatori,+ 7%. In aumento anche il numero di lombardi che vanno all’estero sia per vacanza sia per lavoro (7,2 milioni totali, +7%), mentre sono oltre 2mila le imprese in Lombardia di organizzazione di viaggi, il 16,1% del totale italiano, la metà a Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVAVA

© Riproduzione riservata
Commenti