Commenta

Alla Polizia Locale cittadini in fila per recuperare bici rubate

bici-evid

Uffici della Polizia Locale presi d’assalto per le bici rubate, ritrovate dagli agenti. Oltre 300 persone, negli ultimi dieci giorni, si sono recate al Comando per visionare le oltre 70 biciclette recuperate, nella speranza di rientrare in possesso del proprio mezzo rubato.

Oltre a chi si reca in piazza Libertà, sono moltissimi coloro che telefonano, anche dalla provincia e da altri territori per chiedere informazioni.

Per far fronte alle tantissime richieste, l’ufficio competente è stato rinforzato, in modo da riuscire a dare risposte in tempi brevi ai cittadini interessati. Sono già dieci le biciclette restituite ai legittimi proprietari. Dal Comando della Polizia Locale ricordano che per poter visionare le biciclette recuperate è necessario presentare la denuncia del furto subito.

A questo proposito – fanno sapere dagli uffici del Comune -, va sottolineato che è fondamentale, quando si è vittime di un furto di bicicletta, effettuare apposita denuncia, meglio se supportata da una foto del velocipede e dall’indicazione del numero di telaio (solitamente è stampato sotto la pedaliera). Tali dati, infatti, vengono immessi in un apposito data base e consentono, in caso di ritrovamento della bicicletta, di effettuare un confronto con la denuncia e di rintracciare subito il legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti