Commenta

Colto in flagrante mentre ruba bicicletta da un garage, in manette marocchino

Arrestato in flagranza di reato dopo aver rubato una bicicletta da corsa all’interno di un garage in via Dante. Sono stati i carabinieri ad intercettare il malvivente mentre fuggiva con la refurtiva, attivati dal proprietario della bici – del valore di 300 euro -, resosi conto del furto in corso. Erano circa le 20 quando al nucleo operativo radiomobile è giunta la chiamata piuttosto concitata del cittadino, chiedendo l’intervento immediato. Ed è stata proprio l’immediatezza a consentire agli uomini dell’Arma di intercettare subito il giovane, un marocchino 26enne residente a Cremona, pregiudicato e disoccupato. Egli si era introdotto nel cortile, chiuso con cancello elettrico e aveva scassinato la porta del garage, riuscendo ad asportare la bici. I militari hanno restituito il mezzo al legittimo proprietario. L’uomo, accusatodi furto aggravato, verrà processato per direttissima martedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti