Commenta

Droga e oggetti atti a offendere, due ragazzi denunciati

carab

Un 25enne e un 27enne nei guai, il primo per droga e l’altro per possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere. Entrambi sono stati denunciati nelle scorse ore dai carabinieri, impegnati – spiegano dal comando della Compagnia cremonese, in questo periodo guidato dal luogotenente Angelo Foglia – in attività di controllo dei parchi cittadini e delle zone normalmente frequentate da ragazzi.

Il 25enne (S.F. le iniziali note, residente a Cremona ma piemontese d’origine) è stato trovato ai giardini di piazza Roma, durante un controllo, in possesso di 8,6 grammi di marijuana suddivisa in sei involucri. Sostanza sequestrata avviati accertamenti finalizzati a individuare i canali di provenienza dello stupefacente.

In analogo contesto il 27enne (G.A., nato e residente nel Piacentino) è stato trovato in possesso – spiegano sempre dal comando cremonese – di uno sfollagente di metallo lungo 52 centimetri, di un tronchese e di altri oggetti con cui è possibile arrecare danni. Anche questo materiale è stato posto sotto sequestro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti