2 Commenti

Cingalese rapinato di 10 euro e cellulare Presi due nordafricani

carabinieri-arresto-evid

foto Sessa

Rapina tra extracomunitari la scorsa notte, tra mercoledì e giovedi, in zona Fiera. La vittima è un cittadino dello Sri Lanka, rapinato da un marocchino (26 anni, residente ad Annicco) ed un tunisino 29enne, alloggiato presso la Casa dell’Accoglienza, arrestati in flagranza dai carabinieri del NOR della Compagnia di Cremona.  I fatti sono avvenuti vero l’una della scorsa notte. Circa un’ora prima i due nordafricani avevano seguito il cingalese mentre camminava da solo in via dei Comizi Agrari: uno lo cingeva al collo bloccando eventuali reazioni e l’altro si impossessava di un portafogli e del cellulare. Dopo di che lo abbandonavano a terra e si dileguavano. Nonostante la violenza e il forte trauma emotivo subito, la vittima aveva la prontezza di telefonare al 112, e ciò permetteva di inviare sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile che acquisita la descrizione degli autori del reato, si metteva alla ricerca dei due malviventi. All’altezza del Penny Market di via Brescia, i Carabinieri intercettavano i due individui e li bloccavano. La perquisizione eseguita sul posto consentiva di recuperare la refurtiva: soltanto 10 euro nel portafogli, oltre al cellulare.

Di qui l’arresto per rapina aggravata in concorso e trasferimento a Cà del Ferro, su disposizione del Pm di turno, Fabio Saponara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano

    le solite preziose risorse che manteniamo a vita

  • paolo

    Ma toh….domiciliato alla casa della accoglienza…ma che sia forse come per il “festino di compleanno” di un po di tempo fa? …ma io nn sapevo….ma io nn credevo….ma io nn pensavo….