2 Commenti

I padroni di casa cambiano la serratura, famiglia resta fuori

sfratto-evid

Uno sfratto decisamente insolito quello di cui è stata protagonista una famiglia marocchina residente Gabbioneta Binanuova, che si sarebbe ritrovata chiusa fuori casa dopo che i padroni dell’abitazione, intanto che la famiglia si trovata all’estero, ne avrebbero cambiato la serratura. A denunciare la situazione è il Comitato Antisfratto di Cremona, che sabato mattina si è presentato sotto il Comune di Gabbioneta Binanuova per chiedere udienza al sindaco. “La famiglia, composta da genitori e figlio 16enne, era morosa solo da qualche mese – spiegano i portavoce del Comitato -. Ad un certo punto hanno dovuto allontanarsi dall’Italia per motivi personali, solo per un paio di mesi. Quando sono rientrati si sono ritrovati con la serratura cambiata e quindi impossibilitati a rientrare in casa, senza che neppure fossero state avviate le procedure per lo sfratto. Nel frattempo la famiglia è stata dichiarata irreperibile e quindi cancellata dall’anagrafe del paese. Per ora si appoggiano a degli amici a Cremona che li hanno ospitati, ma tutte le loro cose sono rimaste nella casa”.

Il sindaco di Gabbioneta ha ricevuto i membri del Comitato in tarda mattinata, dopo ore in cui erano appostati sotto il Comune con un picchetto di protesta. “Ci ha promesso che la questione verrà discussa ad un apposito tavolo in prefettura – concludono i membri del Comitato -. Se la promessa non verrà mantenuta, però, torneremo a parlare con il sindaco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • nbc

    Qualcosa non torna… per essere cancellati dall’anagrafe non bisogna risultare irreperibile almeno da un anno?

  • Diego

    li ospitino quelli del comitato anti sfratto che sono così bravi… questi non pagano per mesi, si rendono irreperibili(però intanto le tasse il proprietario di casa le deve pagare come se percepisse l’affitto)… spero che almeno prima di entrare facciano pagare tutti gli arretrati!!!