Commenta

Mele di Aism per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla

mele-evid

Sabato 11 e domenica 12 ottobre torna come ogni anno in 3.000 piazze italiane ‘La Mela di Aism’, iniziativa promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla per sostenere la ricerca scientifica e i servizi dedicati ai giovani colpiti dalla sclerosi multipla. In Italia delle 72 mila persone con sclerosi multipla, il 70% sono giovani tra i 20 e i 35 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti.
La Sclerosi Multipla è cronica, imprevedibile ed invalidante. Attualmente non esistono terapie risolutive, la ricerca scientifica sta intensificando gli sforzi con risultati che lasciano ben sperare.

Sul  nostro territorio le postazioni per acquistare le mele solidali sono:

A Cremona: corso Campi (fianco galleria), cimitero, farmacia Ziliotti, Cral Ospedale, Ospedale Maggiore, supermercati (DiMeglio piazza Marconi, Simply, Ipercoop-CremonaPo, Iper-CremonaDue (via Mantova) -– chiese (Duomo, s.Agata, s.Michele , Cristo Re, Seminario).

In Provincia: Annico, Azzanello, Bonemerse, Bordolano, Campagnola cremasca, Casalbuttano, Casalmaggiore Ospedale Oglio Po, Castelleone, Castelverde, Corte de Cortesi, Crema (Piazza Duomo, Ospedale Maggiore, Granrondò),Gerre Caprioli, Grontardo, Gussola/Martignana Po, Marzalengo, Montodine, Offanengo, Olmeneta, Ostiano, Persichello, Pieve d’Olmi, Pizzighettone, Pozzaglio Casalsigone, Pandino, Rivolta d’Adda, S.Bassano, Soresina (Piazza Garibaldi, Latteria Soresina), Sospiro, Spinadesco, Spino d’Adda, Soncino, Stagno Lombardo, Vailate  Vescovato (Piazza Roma, Latteria Ca’ de Stefani).

© Riproduzione riservata
Commenti