Commenta

Maltempo e pioggia: fiume Po cresciuto di tre metri in una giornata

po-piena-evid

Il maltempo che lunedì ha colpito Cremona, così come un po’ tutto il Nord Italia, non se ne è andato senza lasciare tracce: in sole 24 ore, infatti, il livello del fiume Po è salito di tre metri. Dai -4,85 di lunedì, infatti, il livello è salito di ben tre metri, assestandosi, nel primo pomeriggio di martedì, sui -1,85. Un innalzamento che non è sfuggito ai cremonesi, sebbene il livello sia ancora ben lontano dall’essere preoccupante. Le piene degli anni passati hanno infatti lasciato il segno nell’animo dei cittadini, che in questi giorni sui social hanno già pubblicato diverse fotografie del fiume, commentandone l’innalzamento.

Le previsioni meteo parlano di ulteriori rovesci per i prossimi giorni, anche se il peggio del maltempo sembra spostarsi verso il centro Italia. Senza dubbio un ruolo fondamentale nei cambiamenti del livello del fiume lo giocano anche le condizioni meteo a monte: da Torino a Pavia, infatti, le piogge si sono riversate abbondantissime lungo tutto l’asta del fiume e sugli affluenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti