Commenta

Truffavano anziani spacciandosi per addetti del gas, denunciati 2 palermitani

truffe-anziani-evid

Due persone sono state denunciate per tentata truffa ai danni di anziani dagli agenti della polizia stradale, guidati dal comandante Federica Deledda. Si tratta di F.F. – 36 anni – e F.S. – di 35 anni -, entrambi di origine palermitana e residenti a Brescia, con precedenti specifici (uno dei due anche per furto).

La coppia è stata segnalata martedì mattina da un’anziana agli agenti della stradale di Pizzighettone, impegnati in un controllo. La donna ha riferito che in zona Cavatigozzi si stavano aggirando due persone che con la scusa di effettuare una verifica agli impianti del gas, stavano tentando di rifilare alle vittime dei dispositivi per la rilevazione delle fughe da monossido, al costo di 249 euro. I due erano muniti di tesserini e di strumentazioni false. I dispositivi, tra l’altro, sono stati prodotti da una ditta del bresciano il cui proprietario ha precedenti penali per truffa. Dopo una finta ispezione agli impianti del gas, i due riferivano alle vittime di un possibile guasto, e quindi di un pericolo per la fuoriuscita di monossido, dopodichè proponevano l’installazione di un apparecchio per misurare le perdite di gas facendo firmare una serie di falsi moduli e contratti. Tutto per ricevere denaro.

I due denunciati erano attivi anche nella zona di Castelleone, dove nei giorni scorsi erano riusciti a vendere uno dei dispositivi, e anche nel mantovano. Nei loro confronti il questore ha disposto il foglio di via obbligatorio, allontanandoli dal territorio.

Il comandante della polstrada, Federica Deledda, oltre a raccomandare attenzione e prudenza, soprattutto agli anziani, ha lanciato un appello a tutti coloro che potrebbero aver subito truffe o tentativi di truffa proprio da parte delle due persone denunciate. Chi avesse ricevuto la visita dei due personaggi che vendevano apparecchi per la rilevazione del gas è pregato di contattare il comando della stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti