Commenta

Sconfitta della Vanoli contro Dolomiti Energia Trento

vanoli-ribelle

Ci sono voluti tre  tempi supplementari  per decretare la vincitrice della grande e spettacolare partita Tra Dolomiti Energia Trento e Vanoli Cremona. Hanno vinto i padroni di casa 116-114 ma i biancoblu sono usciti a test altissima. Il match si è deciso all’ultimissimo tiro, un errore di Gazzotti sotto canestro che avrebbe  probabilmente portato il confronto al quarto overtime.

Sin dall’inizio funziona bene l’affiatamento tra Vitali e Cusin (ha giocato parecchio per l’indisposizione di Campani) e la Vanoli Cremona si porta avanti 12-4 al 4’ I biancoblu giocano un basket essenziale motto efficace con aggressività sui trentini che non trovano punti di riferimento offensivi ed al 10’ il punteggio è 17.23 , Una tripla di Baldirossi sblocca psicologicamente Trento che in quattro minuti recupera tutto lo svantaggio di nove lunghezze accumulato dai cremonesi con le giocate di Hayes, Ferguson e Vitali. 10 su 10 nei tiri liberi e 7 su 8 di Owens e l’Aquila  Trento si porta in testa 31.29. Vitali ed Hayes tengono la Vanoli a contatto dei trentini ed il tempo finisce 41.39. Sono e Sanders e Pascolo  ha  produrre l’allungo 58-53 al 27’ ma la Vanoli non si scompone e recupera prontamente e solo una bomba di Grant allo scadere al 30 sul 65-61 Ferguson e Mian con realizzazioni “chirurgiche” avvantaggiano la Vanoli sul 70 a 75 unitamente alle “seconde linee” che hanno dato un grosso contributo. I padroni di casa con Owens mettono in equilibrio il punteggio. Si arriva negli ultimi due minuti in parità ed a 9 secondi dalla sirena Hayes sbaglia un tiro libero sul 83 pari e si va al primo  supplementare.

Avanti di 5 punti Trento la Vanoli non si disunisce e rimonta 98.98 con tripla di Ferguson. Nel secondo hayes e Vitali per due volte portano in testa gli uomini di Pancotto ma nemmeno questa volta il match è deciso. Nell’ultima frazione della disputa con le squadre stremate dalle forze e condizionate dai falli (tre stoppate consecutive di Cusin) Pascolo e Owens danno il più quattro che a secondi dalla sirena è praticamente decisivo. Domenica al Palaradi la compagine del presidente Vanoli ospita Varese.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti