Commenta

Tre musicisti d'eccezione per inaugurare la Stagione concertistica al Ponchielli

stagione-concertistica

La stagione Concertistica del Ponchielli apre con un trio d’eccezione e con un programma di musica da camera che va da Strauss a Čajkovskij. Sul palco si esibiranno infatti tre straordinari solisti: Massimo Quarta, Silvia Chiesa e Maurizio Baglini, che si presenteranno al pubblico del Ponchielli suonando sia in duo che in trio.

Ammirati in tutto il mondo ed apprezzati già in passato dai cremonesi, Maurizio Baglini e Silvia Chiesa tornano questa volta in compagnia di Massimo Quarta, uno dei maggiori rappresentanti del violinismo italiano nel mondo. I tre artisti avranno cosi occasione di proporre capolavori cameristici composti per duo (violino/pianoforte o violoncello/pianoforte) in omaggio a Richard Strauss, e di eseguire uno dei brani di maggior fascino scritto per questi tre strumenti, il Trio op.50 di Petr Il’ič  Čajkovskij.

A completare il programma, un pezzo per pianoforte solo sempre dell’autore russo che metterà ulteriormente in evidenza le qualità tecnico-sonore del nuovo Gran Coda Fazioli F278, di cui il Ponchielli si e dotato grazie alla generosità della Fondazione Walter Stauffer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti