Commenta

In città arriva direttore Museo Musica di S.Pietroburgo

scuola-liuteria

Sarà presente dal 4 al 7 dicembre a Cremona, ospite dell’Anlai e di Top Italy,  il direttore accademico del Museo della Musica  di San Pietroburgo Vladimir Koshelev. La visita, programmata da tempo, consentirà al maestro Koshelev di poter conoscere la realtà cremonese in campo liutario ed in particolare la situazione della liuteria contemporanea  cittadina, essendo egli un esperto ed intenzionato anche a visionare strumenti che in alcuni casi potrebbero essere acquistati.  Giovedì sono previsti l’incontro con il Sindaco di Cremona Galimberti e successivamente  la visita al Museo del Violino e l’incontro  con i suoi dirigenti  Paolo  Bodini e Virginia Villa,  che lo hanno incontrato di recente in Russia. Venerdì mattina è organizzata anche  la visita alla Scuola di Liuteria dove Koshelev  sarà accolto dal  maestro Giorgio Scolari e  successivamente all’ “Academia Cremonensis” ; seguirà  una intervista in Tv. Nel pomeriggio di venerdì è programmato un incontro alla sede dell’Anlai ed  inizieranno le  visite ad alcune botteghe liutarie che proseguiranno anche nella giornata di sabato. E’ stato richiesto anche un incontro con i dirigenti di Mondomusica.

Koshelev,  dopo essere stato  insegnante,  direttore d’orchestra di strumenti popolari russi e musicista ed essersi esibito anche in attività concertistiche, è divenuto quindi assistente nei dipartimenti di direzione d’orchestra e di coro presso l’Istituto di Cultura e dal 1981 ha iniziato ad occuparsi  del restauro, della produzione e dello studio teorico degli  strumenti musicali. Dal 1985  lavora a San Pietroburgo presso il  Museo del Teatro e della Musica, prima come curatore delle mostre di strumenti musicali ed  attualmente  con l’incarico di Direttore accademico. Dal 1990 è  stato riconosciuto esperto ufficiale per gli  strumenti musicali e per il  materiali d’archivio e della  cultura musicale da parte del Ministero della Cultura della Federazione Russa.  Ha al suo attivo l’organizzazione di numerose mostre molto importanti e la pubblicazione di opere di notevole rilevanza. Costantemente impegnato nell’organizzazione di vari eventi dedicati allo studio teorico  dei strumenti musicali, attualmente si  occupa di organizzare una nuova mostra permanente di strumenti musicali in vista della prossima apertura del Museo di Sheremetev Palas. La visita di Koshelev consentirà di programmare la prossima presenza a San Pietroburgo di Anlai e Top Italy,  che coinvolgerà anche  alcuni liutai e archettai cremonesi e consentirà  l’esposizione di  loro opere al Museo della Musica della città russa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti