Commenta

Gestione cremazioni, martedì incontro Comune-Socrem

comune.evid

Martedì 9 dicembre incontro tra l’Amministrazione comunale e la Socrem, la Società di volontariato per la cremazione di Cremona, dopo le polemiche sulla bare lasciate all’aperto e protette solo da un telone a causa del guasto verificatosi al nuovo forno installato nel polo per la cremazione. “L’Amministrazione ha contattato Socrem (che con una lettera si è lamentata della situazione, ndr) già nella giornata di venerdì 5 dicembre, ancor prima della pubblicazione della lettera sulla stampa locale, e ha già fissato con il Presidente un confronto che si svolgerà martedì 9 dicembre”, fanno sapere con una nota da Palazzo comunale. “Si farà il punto su tutti i provvedimenti messi in atto nell’eccezionalità del momento, sul ripristino del forno e sui problemi gestionali ereditati dall’amministrazione precedente, e poi si parlerà dei progetti innovativi a cui l’Amministrazione sta  già lavorando per il cimitero – si legge- . L’Amministrazione ribadisce, come già detto, che le risultanze dei due sopralluoghi avvenuti i giorni scorsi da parte di Asl e Carabinieri non hanno riscontrato alcuna irregolarità. Conferma, pertanto, la massima volontà di fare del cimitero un luogo accogliente e di rispetto e di servizio, e di continuare ad operare nel pieno rispetto delle regole e della trasparenza, anche con momenti aperti dedicati al Polo della Cremazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti