Commenta

La Vanoli sfiora il colpo a Sassari ma cede 88-82

vanoli pancotto

La Vanoli Cremona si è inchinata a Sassari solo nell’ultimo minuto cedendo 88-82 disputando una positiva prestazione. La Dinamo Banco di Sardegna priva di Sosa, Devecchi e Brooks ringrazia in particolare Dyson autore negli ultimi minuti di tre triple consecutive con il punteggio ancora in equilibrio.

Parte determinata la Vanoli Cremona che si avvantaggia 8-2 al 3’ e 15-7 al 5’ nonostante alcune azioni spettacolari offerte al  proprio pubblico da Sassari. La difesa biancoblu tiene sino all’8’ quando i padroni di casa arrivano a meno uno senza effettuare il sorpasso ed al 10’ il parziale è 22-23. Assente Vitali coach Pancotto ha alternato in cabina di regia Ferguson ed Hayes.

Nella seconda frazione la Vanoli Cremona perde la confidenza con il canestro, sbaglia molto, perde palloni (8 al 15’) e viene punita soprattutto da Dyson autore di 15 punti all’intervallo. La Dinamo Sassari finalmente passa a condurre ma la Vanoli non si disunisce ed anzi trova la forza per ritornare avanti 28-25. La difesa sarda è più aggressiva l’attacco più rapido e preciso e all’intervallo lungo il tabellone luminoso segna 42-36. Al rientro la compagine di coach Pancotto insiste troppo nelle triple non realizzandole,  contrariamente a Sassari che quest’arma la sfrutta bene nella circostanza con Logan portandosi prima 55-47 e poi 62-50 al 28’. Troppi palleggi per gli uomini di Cremona, troppi uno contro uno, cala il gioco di squadra e la Dinamo Sassari ha vita facile chiudendo al 30’ 64-56.

Il discorso sembra chiuso ed invece i cremonesi reagiscono portandosi a meno tre ma un incredibile canestro da tre punti con l’aiuto del tabellone effettuato da Logan ridà coraggio ai sassaresi che si portano sul 73-67. Ci pensa Bell a ridare speranze ai suoi (21 punti) e la Vanoli torna al comando 75-77 tenendo in apprensione anche coach Sacchetti. E’ Dyson con tre “bombe” consecutive (30 punti finali 6 su 10 da tre!) a rimettere avanti i locali 84-80 con gli ospiti che perdono forze e lucidità e consegnano la vittoria alla Dinamo. Domenica prossima campionato fermo per l’All Star Game, la sfida tra i migliori giocatori italiani e stranieri del campionato dopo la fase di andata.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti