Commenta

Vanoli Basket, sconfitta con Pistoia:75-81

s

Un’azione di Vitali al PalaRadi (foto Sessa)

Se le tre sconfitte consecutive subite dalla Vanoli Cremona contro le squadre in vetta alla classifica non hanno creato danni, quella subita al PalaRadi contro Pistoia per 75-81 non ci voleva davvero. I toscani, infatti, sono una formazione si in crescita ma sullo stesso livello dei cremonesi. Per il sodalizio di coach Pancotto il match inizia con due falli a carico di Cusin commessi in attacco ma reagisce bene e si porta sul 10-3 al 5’ con realizzazioni di Hayes e Clark. Pistoia si mette a zona ma Cremona con le penetrazioni di Vitali che gli fruttano tiri liberi si mantiene in testa 19-11 all’8’. Tra i toscani entra il pivot Amoroso e si fa sentire con Campani che si da molto da fare a contrastarlo. 23-17 il parziale al 10’. Nella seconda frazione Pistoia presenta sul parquet Brown e Easly che danno spettacolarità e ulteriore concretezza all’attacco. Sono gli ospiti a prevalere a rimbalzo in area offensiva facendo la differenza. La Vanoli cattura solo sette rimbalzi nel secondo periodo. In avanti i biancoblu sbagliano tiri dalla distanza (solo 4 punti in 8 minuti!) e fatica a trovare varchi nella difesa pistoiese diventata più grintosa. Pistoia ne approfitta ribaltando la situazione sul 30-27 al 18’. Vitali con una “doppietta” pone fine alla lunga anemia e mantiene i suoi sul 31-34 al 19’ . All’intervallo lungo 34-36. Allunga Pistoia al rientro dagli spogliatoi sul 40-34 ma sono Bell (con tripla) Hayes e Clark a riportare in testa Cremona sul 43-42 al 24’ la partita è intensa ed equilibrata. Cusin lascia il posto a Campani per il duello con Amoroso, sempre la spina nel fianco dei cremonesi. 54-51 al 28’ con canestro di Hayes. Tripla di Brown ma 56-54 al 30’. Permane l’equilibrio sino al 35’ con le due contendenti che si affrontano soprattutto sul piano fisico e gli arbitri consentono anche qualche scontro di gioco piuttosto duro. Al 37’ doppia tripla di Brown 68-74 per Pistoia) con Cremona costretta al time out per tentare il tutto per tutto. E’ lo stesso Brown a siglare la terza consecutiva e 77-71 per gli ospiti ad un minuto dalla fine. Tenta il disperato recupero Cremona portandosi sul 75-79 nei secondi finali ma nulla è più cambiato. Tra i migliori realizzatori per Cremona Clark e Vitali 16 e per Pistoia Brown 21 e Williams 17.menica altra delicata trasferta a Capo d’Orlando.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti