Commenta

Agente ambientale, Ceraso: 'Era meglio potenziare le Gev'

gev-ceraso

A cosa serve istituire un agente ambientale quando esistono le Guardie ecologiche volontarie (Gev), che svolgono esattamente la stessa mansione? A chiederlo è il consigliere comunale Maria Vittoria Ceraso (Obiettivo Cremona con Perri), con un’interrogazione presentata in questi giorni in Comune.

La figura dell’agente ambientale è stata istituita lo scorso 15 gennaio, con il compito di “verificare violazioni delle norme e disposizioni contenute nel regolamento per la disciplina del servizio di nettezza urbana, delle ordinanze comunali che regolano l’igiene urbana, la differenziazione e smaltimento rifiuti e il corretto utilizzo dei cestini porta rifiuti”.

A questo proposito, si chiede Ceraso, quali siano le ragioni “che hanno portato la Giunta a istituire la figura dell’agente ambientale, sovrapponendolo al ruolo e alle funzioni delle Gev, già formate e abilitate a svolgere le medesime funzioni, in base al regolamento comunale vigente”. Infine Ceraso si chiede “come mai non si è ritenuto opportuno valorizzare il ruolo delle Gev ed eventualmente implementarle attraverso apposito bando di reclutamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti