Commenta

Opposizione, Forza Italia risponde a Ceraso: 'Ma Perri condivide?'

g

“Perché il gruppo in Consiglio comunale della Lista Perri propone mozioni vicine alla maggioranza? Siamo sicuri che Perri condividerebbe tutte le scelte?”. Forza Italia, per bocca del segretario cittadino Carlalberto Ghidotti, risponde alle dichiarazioni del capogruppo della Lista Perri Maria Vittoria Ceraso, la quale puntualizzando di non aver un particolare feeling con la maggioranza nonostante i diversi interventi della lista approvati in Consiglio (e nonostante il pensiero di più di un consigliere di minoranza, secondo cui pare proprio ci sia stato un avvicinamento alla maggioranza dopo la seduta sul bilancio) tirava in ballo il partito di centrodestra, chiedendo “come mai Forza Italia non abbia approvato ieri le mozioni su Bilancio sociale, il Consiglio dei ragazzi e, in passato, gli aiuti alle famiglie. Forse perché proposti dalla Lista Perri, giudicata un compagno di banco un po’ scomodo, perché troppo incisivo?” (vedi link in basso).

“Il capogruppo Ceraso esprime considerazioni su Forza Italia. Rispondo – dichiara Ghidotti – facendo notare che Forza Italia ha un ruolo determinante nell’opposizione e proprio per questo vota ciò che come partito di centrodestra reputa consone al mandato politico che gli elettori ci hanno dato sulla scorta del nostro programma elettorale e dell’ideologia. Il fatto che il gruppo che fa riferimento a Perri si comporti come stampella del Pd fa pensare”. Non è tutto. Diversi sono gli interrogativi che pone Ghidotti valutando la situazione: “Come mai i consiglieri della Lista Perri propongono mozioni così vicine alla maggioranza? Anche questo fa pensare. Forse i rapporti nella Lista Perri non sono così trasparenti con tutto il gruppo di persone che ha sostenuto Perri e con Oreste Perri in primis. Fa pensare il fatto che ancora oggi questi consiglieri usano ancora il nome del sindaco. Siamo sicuri che Perri condividerebbe tutte le scelte? Non sarebbe più opportuno cambiare nome alla rappresentanza in Consiglio, togliendo quello di Perri? Questa vicinanza alla linea della maggioranza mette in dubbio la presenza in minoranza dei consiglieri di quella lista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti