Commenta

Imprese in attività, continua il calo Cremona in coda nell'area lombarda

a

Il calo del numero di imprese in attività in provincia di Cremona registrato il 31 marzo 2015 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso è tra i più significativi della regione lombarda. Complessivamente in Lombardia lo stock delle realtà attive regge: variazione nulla tra 2014 e 2015. I dati emergono da un’elaborazione dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese. I territori di Milano e Monza-Brianza trainano la ripresa: +1,2% e +0,5%. La provincia cremonese, invece, non brilla. Anzi. Evidenziato un -1,5% (26.852 imprese attive al  31 marzo 2015). La performance peggiore dopo quelle di Sondrio (-1,8%) e Como (-2%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti